Tag: cina

Giustizia, potere e diritti umani

indexIl Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha respinto la richiesta dell’Unione Africana di sospendere per un anno i processi a carico del presidente keniano, Uhuru Kenyatta, e del suo vice, William Ruto, accusati di crimini contro l’umanità.

La risoluzione era sostenuta dal Rwanda, dalla Russia, dalla Cina e da altri paesi africani e ha ricevuto sette voti favorevoli e otto astensioni, sui 15 rappresentanti dell’organismo.… Continua la lettura

Ascesa e decadenza in Africa. Il caso Francia

imagesSi parla tanto di Cina e paesi emergenti in Africa, ma c’è una vecchia potenza coloniale come la Francia che negli ultimi due anni ha collezionato una serie di successi che la mantengono ai primi posti per investimenti economici e influenza politica.

E’ di questi giorni una notizia significativa: il Niger e il Benin hanno firmato un protocollo di intesa per la realizzazione di un collegamento ferroviario tra Niamey, la capitale del Niger, e Cotonou, capitale economica del Benin.… Continua la lettura

Bom dia Moçambique: un Paese che…

Questo è un popolo buono: i bambini ti guardano, attendono un cenno per entrare nella tua vita e solo allora, con un sorriso timido, salutano “bom dia”. Se passate qualcosa a qualcuno – che so, un documento, una chiave – la prenderà porgendo entrambe le mani a coppa e quasi con un inchino vi dirà: “obrigado”. Se stringete la mano a un interlocutore, questi lo farà appoggiando la mano libera sull’avambraccio.… Continua la lettura

L’inamovibile Mugabe e i cinesi

Una società pubblica cinese si appresterebbe ad investire quasi quattro miliardi di dollari nella costruzione della centrale elettrica più grande dello Zimbabwe. La fonte di questa notizia è il quotidiano di Harare, The Herald, che ovviamente loda l’iniziativa e sottolinea quanto il deficit di energia pesi sulla ripresa economica del paese che è colpito da black out continui. Le trattative sono già in fase avanzata e la realizzazione della centrale rientrerebbe in un piano energetico che prevede entro il 2040 un aumento della produzione di elettricità dagli attuali 1320 a circa 10.000 megawatt.… Continua la lettura

Cina? Nulla di nuovo sotto il sole per l’Africa

C’è ancora chi dice che i cinesi in Africa non si comportano come le vecchie ex potenze coloniali o come quelle europee e nord americane che nella seconda metà del novecento hanno saccheggiato il Continente. I cinesi, secondo molti, avrebbero instaurato un rapporto di parità con i paesi africani nei quali operano, e le loro relazioni commerciali si distinguono perché non importano a prezzi favorevoli solo materie prime, agricole o minerarie, ma realizzano infrastrutture – strade, ponti, stadi, palazzi presidenziali – che sono di uso pubblico.… Continua la lettura