Tag: scuola

Ecco il Kenya, per esempio…

SCUOLA_big

La notizia ha dell’incredibile. La polizia del Kenya non ha esitato a caricare e lanciare lacrimogeni per disperdere un gruppo di… bambini della scuola elementare di Nairobi che protestavano nel cortile della loro scuola contro la costruzione di una palizzata che avrebbe impedito loro di accedere ad un terreno, di proprietà della scuola, sul quale normalmente giocavano a calcio durante la ricreazione.… Continua la lettura

Senegal: sanità e scuola per tutti, parola di Aminata Traoré

imagesDall’Africa anche buone notizie. O meglio, esempi virtuosi che dimostrano che il pensiero unico in economia può non essere così unico.

L’esempio viene dal Senegal e su questo blog è già stato segnalato quando ancora era solo una promessa. Adesso il primo ministro senegalese, una donna, Aminata Touré, ha fatto il passo successivo, cioè ha trasformato quelle promesse in provvedimenti che dovranno essere attuati.… Continua la lettura

Il virus dell’istruzione estinguerà la razza dei Calderoli

imagesLa vicenda Calderoli e il razzismo in genere sono il prodotto dell’ignoranza. Per questo motivo voglio tornare su un avvenimento che ha mostrato che il mondo e i popoli si sviluppano, crescono e creano un futuro giusto se c’è istruzione. Se i bambini vanno a scuola e se si considera questo una priorità assoluta, un diritto/dovere sacro, inviolabile.

L’avvenimento è il discorso all’Onu di Malala, la sedicenne pakistana alla quale i talebani hanno sparato alla testa perché non volevano che andasse a scuola.… Continua la lettura

Armi in cambio di salute. Una proposta indecente?

C’è la crisi ma il mercato delle armi è fiorente. L’acquisto di attrezzatura bellica, per molte nazioni, è una priorità di spesa quasi sempre più alta anche di istruzione, sanità e altre voci di pubblica utilità e di prima necessità. In questi giorni si sono concluse le trattative per l’acquisto, da parte del Ciad, di due aerei da guerra tipo “Spartan” prodotti dall’italiana Alenia Aermacchi del gruppo Finmeccanica (fonte globalist).… Continua la lettura

Gli Etruschi in Africa

Ero in viaggio in Mozambico. La guerra era finita da diversi anni e stavo visitando uno dei territori più colpiti dal conflitto: la regione di Sofala la cui capitale, Beira, è la seconda città del paese ma soprattutto è un porto strategico di importanza fondamentale, oltre che per l’interno del Mozambico, per il Malawi, lo Zimbabwe, lo Zambia che non hanno accesso al mare: una ferrovia, un oleodotto e una strada infatti collegano Beira allo Zimbabwe.… Continua la lettura

Bambini che nascono cattivi

Visitare una scuola in Africa è una esperienza commovente. L’aula, una stanza disadorna con le pareti di fango e una antiquata lavagna sbrecciata, ospita sessanta, settanta, ottanta bambini in religioso silenzio, alcuni si portano uno sgabello da casa perché non ci sono le sedie e nei pochi banchi si sta in due o in tre. Il quaderno è prezioso, non tutti ce l’hanno.… Continua la lettura